Ciao a tutti, non so se avete avuto modo di partecipare alla Microsoft Technical Conference 2011 (e in particolare alle sessioni della SharePoint & Office Conference), ma confermo che quello che nelle premesse avrebbe dovuto essere l’evento SharePoint dell’anno, si è confermato davvero tale.

L’organizzazione è stata eccezionale, ha funzionato come un’orologio svizzero; bella la disposizione degli spazi comuni, tante le sale e affluenza davvero numerosa e entusiasta.

Dal canto mio non nascondo che quest’evento mi abbia lasciato alquanto spompata (e la febbre di giovedì è stata la botta finale L); è stata dura preparare 4 sessioni, soprattutto considerando che per farlo ho dovuto trasformare in lavorativi diversi sabati e domeniche, mettendo a serio rischio sia il manage familiare, sia il mio equilibrio psico-fisico. Chi mi conosce sa che a volte perdo di vista l’obiettivo (ci lavorerò sopra), ma ora che è venerdì, ho finalmente dormito, con un sorriso a 36 denti posso finalmente affermare che ne è valsa la pena: è stato bello, anzi bellissimo, anzi di più!

I ringraziamenti (dovuti, ma sinceri) vanno ai partecipanti, agli organizzatori e ali speakers (che bel gruppo di SharePointers); fra questi ultimi, un ulteriore grazie a chi ha diviso e condiviso il palco con me, Davide (faremo altri siti web in 60 minuiti? J), ma soprattuto al grande Rik@sharepointpig (che mi ha sopportato per ben 3 volte).

Ciao e buon 25 aprile a tutti.

P.S. per festeggiare la fine fine della conferenza, quale omaggio migliore alla sessione sul Branding di un sito web in SharePoint, se non quello di cambiare look al blog su WordPress?