Tag

, ,

Ciao e buon lunedì; probabilmente per chi ha già avuto a che fare con la creazione di scope e regole di inclusione/esclusione basate sul percorso può sembrare un’ovvietà, ma siccome a suo tempo mi sono imbattuta in questa problematica la riporto e condivido.

L’esigenza era la seguente: configurare il Search di modo tale che, a seconda della lingua di partenza, fossero presentati i soli risultati della “lingua pertinente”.

Il sito era multilingua tuttavia non erano state utilizzate le variations; inoltre i vari siti di lingua si trovavano tutti all’interno della stessa sitecollection, differenziati solo per il fatto che il percorso era, per ciascuna lingua, qualcosa del tipo: http://nomesito/linguasito.

Lato configurazione Search è possibile impostare dei sottoinsiemi di risultati di ricerca chiamati “scope” (ambiti) che si possono definire settando una serie di regole; una di queste rispendo al web address.

Nell’esempio specifico supponiamo che io volessi cercare solo per la lingua inglese, pertanto avrò creato la regola che dice: includi solo i risultati che fanno capo al percorso “Folder: http://nomesito/English”.

Tuttavia, un elemento di complessità era stato aggiunto dal fatto che nel sito specifico esistevano 3 Web Application, una accessibile in anonimo, una via Basic Authentication, l’altra via Windows Authentication: il Search, per poter indicizzare i contenuti, doveva passare necessariamente da quest’ultima.

Perfetto, ma allora nello scope quale dei 3 indirizzi (leggi indirizzi della Web Application) dovevo mettere?

Ovviamente, quello della Web Application indicizzata, nel nostro caso: “ regola folder: http://nomesitoautenticazionewindows/english”.

Domanda: Ma se per caso impostassimo anche il “Server Name Mappings”? Nello scope dobbiamo mettere il nuovo percorso indicato qui, perché lo scope viene creato sulla base degli elementi presenti nell’indice.

Per chi non lo sapesse, il Server Name Mappings serve a sostituire l’indirizzo indicizzato con un altro (ad esempio http://10.18.8.72 con http://www.greenteam.it); nell’indice, pertanto, tutti i percorsi saranno archiviati con il nuovo indirizzo (http://www.greenteam.it) e lo scope creato sulla base del web address dovrà tener conto di questo (require: http://www.greenteam.it/english).

 

Hope is useful,

Barbara